Venerdì 29 maggio il Tour di Marche Centro d’Arte ha toccato Monsampolo del Tronto, infatti alle ore 9 i ragazzi delle hanno assistito alla conferenza spettacolo Quando i Piceni divennero Romani, presso il Teatro Comunale. Lo spettacolo realizzato da attori ed archeologi, ha visto l’attiva partecipazione di alcuni ragazzi in qualità di attori, ed ha riscosso la partecipazione entusiasta di quanti sono intervenuti.

Il tour è proseguito poi sabato 30 maggio quando alle ore 17 la curatrice Valentina Falcioni ha spiegato le opere della sua sezione dell’Expo di arte contemporanea. La re-inaugurazione della collettiva Il corpo non mente ha permesso agli intervenuti di sentire la puntale e appassionata presentazione dei lavori di Franco Anzelmo, Giuseppe Biguzzi, Armando Fanelli, Niba, Mario Vespasiani, Rita Vitali Rosati. L’Expo a Monsampolo del Tronto è ospitato presso il Polo Museale – ex Convento S.Francesco e sarà visitabile fino al 14 giugno 2015.

Alla presentazione della mostra è seguito poi un giro per scoprire le bellezze e le ricchezze di Monsampolo (passeggiata lungo le mura del Borgo, visita al Museo Archeologico, visita del borgo fortificato, percorsi ipogei del Castello, Terravecchia, visita al Museo delle Mummie, ritorno al Polo Museale ex convento di S.Francesco). La visita si è rivelata appassionante, evidenziando quanto la città ha da offrire dal punto di vista storico, architettonico, artistico e culturale.

Come conclusione della giornata ci si è ritrovati presso Locanda Storica per un apericena.

Il Tour di Marche Centro d’Arte proseguirà ancora e giovedì 4 giugno toccherà San Benedetto del Tronto.