Il CEA “Giano” si trova ad Offida, territorio collinare situato tra le valli del Tesino, fiume a carattere torrentizio che si snoda lungo un percorso rettilineo di 37 km, e del Tronto.

Il paesaggio circostante è caratterizzato in prevalenza dalla coltura della vite, dell’ulivo e dei cereali, con la presenza di coltivazioni ortive nelle aree pianeggianti in prossimità del Tesino.

Il campo di ricerca e sperimentazione del CEA ha permesso di attivare significativi progetti per la valorizzazione del paesaggio, la fruizione del patrimonio naturalistico locale e la riqualificazione della cultura del territorio, dall’artigianato alla produzione agricola e vitivinicola.

Da un punto di vista storico-culturale, la toponomastica, la presenza di tombe picene e le numerose vestigia romane farebbero risalire le origini della zona in un periodo compreso tra il VII ed il V secolo a.c.

[googlemaps https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d11684.288988884357!2d13.6953676!3d42.934603749999994!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x1331f84f050cf239%3A0x309eacb4455a7d1d!2s63073+Offida+AP!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1416908765113&w=930&h=300]